Escursioni dalle Terme

Condizioni

CONDIZIONI GENERALI PER LA PRENOTAZIONE DEI POSTI

(in vigore dal 1 gennaio 2021)

1.I contratti di acquisto dei pacchetti di servizi previsti dai vari programmi proposti si intendono sottoscritti con Amon Viaggi Srl in qualità di l’Organizzatore. La responsabilità dell’Organizzatore non può in nessun caso eccedere i valori di acquisto dei pacchetti di servizi.

 

2. La prenotazione può essere richiesta dai Viaggiatori presso le agenzie viaggi autorizzate o direttamente presso gli uffici dell'Amon Viaggi, corrispondendo a ciascuno la somma di competenza a titolo di recupero spese, in misura massima di Euro 2,00. La prenotazione è obbligatoria. L’accettazione della prenotazione è subordinata alla disponibilità dei posti e s’intende perfezionata con la conferma e con il pagamento della somma sopra citata. (Diritto di agenzia).

 

3. L’importo relativo al viaggio (quota viaggio) sarà invece incassato direttamente dall’Organizzatore tramite un proprio incaricato a bordo del mezzo di trasporto. I clienti che si presenteranno direttamente alle fermate dei pullman di raccolta, non pagheranno il diritto di prenotazione, (formula stand by) così come coloro che si prenotano direttamente online. Riduzione del 30% sulla quota viaggio per ragazzi da 2 a 12 anni di età. I bambini da 0-4 anni sono gratuiti se non occupano posto a sedere.

 

4. Gli ingressi e la visita interna a Musei/Ville/Abbazie etc., in alcune escursioni, sono un servizio offerto dall’Organizzatore e pertanto eventuali variazioni dei costi di ingresso alle Ville non danno titolo per richieste di supplementi da parte dell'Organizzatore o di rimborso da parte del partecipante. La mancata visita di una o più Ville dovuta a cause tecniche, fortuite o di forza maggiore non dà diritto a rimborso alcuno.

 

5. La Società Organizzatrice si riserva la facoltà di modificare o annullare il viaggio per cause di forza maggiore. Può ugualmente annullare il contratto senza indennità, quando il numero minimo dei viaggiatori (20 persone) previsto nei programmi non sia raggiunto. La Società organizzatrice potrà inoltre annullare il contratto in qualsiasi momento prima della partenza ai sensi dell’art. 10 coma 3 della legge 1084 del 27.12.1977 di rettifica della Convenzione internazionale relativa al Contratto di Viaggio (CCV), senza altro obbligo che quello della restituzione delle somme versate dal cliente, ivi inclusi i diritti di prenotazione. In caso di annullamento del contratto in corso di esecuzione, l’organizzazione prenderà tutte le misure necessarie nell’interesse dei viaggiatori. In questo caso le parti sono tenute ad indennizzarsi a vicenda in maniera equa.

 

6. Le rinunce al viaggio che perverranno almeno 24 ore prima della partenza non saranno assoggettate a penalità. Dopo tale termine il rinunciante, oltre alla perdita del diritto di prenotazione versato all’agenzia dove ha effettuato la prenotazione, sarà tenuto al pagamento delle somme espresse in percentuale in relazione al costo dell’escursione prenotata.

  1. A) Escursioni con partenza antimeridiana: nessuna penalità con preavviso entro le ore 12.00 del giorno antecedente la partenza; intera quota di viaggio dopo tale termine o in caso di mancata presentazione all'ora e al luogo stabilito per la convocazione.

  2. B) Escursioni con partenza pomeridiana: nessuna penalità con preavviso entro le ore 19.00 del giorno antecedente la partenza; intera quota di viaggio dopo tale termine o in caso di mancata presentazione all'ora e al luogo stabilito per la convocazione

7. Il viaggiatore che intenda rinunciare a parte del viaggio o che nelle tappe previste non si presenti in tempo utile secondo le istruzioni del personale accompagnatore non avrà diritto ad alcun rimborso o risarcimento.

 

8. I biglietti dell’Arena di Verona acquistati non sono rimborsabili così come i biglietti di ingresso a spettacoli e mostre. Non si rilasciano duplicati né si rimborsano biglietti smarriti. (*) Su alcuni biglietti in relazione alla modalità di acquisto, possono essere applicati, a titolo di recupero spese telematiche, di prenotazione o bancarie dei diritti d'agenzia/network/amministrativi. Il biglietto di solo trasporto (transfer in bus collegati agli spettacoli) non sono mai rimborsabili. Il transfer per Arena di Verona è (dove previsto) confermato con un numero minimo di 8 partecipanti.

 

9.La prenotazione dei singoli servizi presume l'accettazione e la sottoscrizione integrale delle condizioni sopra citate, impegnando il cliente a saldare gli importi relativi.

 

10. Per ogni eventuale controversia, sarà competente il Foro di Padova. In caso di interpretazioni contrastanti su versioni in lingua, solo la versione italiana del presente Regolamento va considerata legalmente valida.

 

ORGANIZZAZIONE TECNICA: 

Amon Viaggi - Abano Terme. 

Polizza RC Unipol Sai Assicurazioni polizza 1/72935/319/40033977 

Polizza Fondo di Garanzia Tua Assicurazione - Fogar 40321512000048. 

Licenza: Provincia di Padova n. 14507 del 31/01/2020.REA: PD -456403